Nel nostro recente viaggio on the road in Turchia abbiamo avuto la possibilità di scoprire la varietà della cucina turca e le sue tradizioni, imparando ad apprezzarne anche le sottili differenze.

In questo articolo vi proponiamo alcuni dei piatti che abbiamo assaggiato e che sicuramente potrete trovare durante un viaggio in Turchia.

1. GOZLEME

Il Gozleme è un piatto molto povero, ma incredibilmente buono. Si tratta di una piadina cotta su piastra calda a fuoco vivo e generalmente preparata al momento da esperte signore lungo la strada. Al suo interno è possibile mettere carne, verdura, patate, formaggio. Esiste anche la versione dolce con miele o cioccolato.

 

2. BAKLAVA

Dolcetto turco per eccellenza preparato con pasta di fillo immersa nello sciroppo di zucchero o nel miele e con ripieno di pistacchi o nocciole. Il baklava è così diffuso da essersi diffuso in tutti i paesi dell’asia occidentale.

 

3. LOKUM

Dolcetti di varie forme, colori e consistenza, vengono venduti ovunque in tutta la turchia, sono generalmente fatti con zucchero, nocciole, pistacchio, frutta, hanno un gusto molto dolce, una consistenza solitamente gommosa e si conservano benissimo anche fuori del frigo per molti giorni.

 

4. KUNEFE


Dolce filamentoso fatto di pasta o semolino imbevuto in sciroppo dolce e ripieno di formaggio. A volte viene accompagnato con il gelato.

 

5. PIDE

La pizza tipica turca, è fatta a forma di barca. Nella sua versione classica è farcita con carne, formaggio e qualche Spezia, ma si trova anche con uovo, solo formaggio o con verdure miste.

 

6. SARMA

Sono rotolini avvolti in foglie solitamente ripieni di carne trita e riso

 

7. KOFTE

Sono le polpette. Realizzate in svariati modi, esistono i Kofte di carne, ma anche e soprattutto quelli di verdure e pomodori.

 

8. KEBAB

Semplicemente carne arrosto. Di vario tipo: agnello, pollo, montone, vitello. Servito solitamente in un piatto insieme ad insalata pomodori e patatine. La versione Shish è quella allo spiedo ma ha una consistenza diversa rispetto ai kebab italiani. La versione Durum è quella all’interno di un panino o piadina. La versione Tandir è cotta all’interno di un’anfora.

 

9. (CORBA) ZUPPA DI LENTICCHIE

Una delle zuppe più diffuse nel paese e ha come ingrediente principale le lenticchie. Si accompagna solitamente con qualche goccia di limone spremuto.

 

10. BAL

Il miele tipico delle montagne turche. Lo potete trovare in qualsiasi stand lungo le strade di montagna. Un acquisto sicuramente a km0. Ottima idea anche per un “dolce” regalo.

 

11. AYRAN

Lo yogurt turco d’accompagnamento durante i pasti. E’ costituito da acqua yogurt e sale. La sua consistenza non è molto densa e per questo può essere tranquillamente bevuto. Accompagna spessissimo i piatti di carne o il Gozleme.

 

12. TURKISH TEA (CAY)

Più che un cibo, si tratta di una vera e propria tradizione, un rituale quotidiano e un gesto di accoglienza e condivisione con il prossimo, generalmente servito in bicchierini di vetro dalla forma tipica

 

13. TURKISH COFFEE

Famoso in tutto il mondo per la sua preparazione che lascia sul fondo della tazzina tutto il caffè macinato utilizzato.

 

14. DONDURMA


Il gelato tipico turco che a differenza del gelato italiano rimane molto più denso e gommoso, tanto che in alcune zone viene addirittura mangiato con forchetta e coltello. Al suo interno è presente generalmente latte di capra e due addensanti: la resina vegetale e il salep, una particolare farina utilizzata in turchia negli alimenti. Si può trovare ovunque per strada e negli shop specializzati in dolci. Da provare assolutamente una volta, anche per lo spettacolo che molti gelatai sono in grado di offrire durante la preparazione del gelato.