11. British Library

E’ la più grande biblioteca del Regno Unito e custodisce al suo interno 150 milioni di documenti. Nelle sue sale sono presenti scritti risalenti al 300 avanti cristo. Nella sala principale, tra i vari tavoli di consultazione e studio è possibile ammirare la King’s Library, un’enorme parete in vetro di 6 piani dove sono raccolti 65 mila fascicoli

Orari: dalle 09:30 alle 20:00  – Domenica dalle 11:00 alle 17:00
Prezzi: ingresso gratuito

 

 

12. Mercato di Camden Town

Si tratta in realtà dell’unione di ben 6 mercati diversi, tutti nella zona del Regent’s Canal. Tra le sue bancarelle si trovano prodotti di artigianato, cianfrusaglie usate, street food, negozi strani di abbigliamento e tantissimi turisti provenienti da tutto il mondo.

Tra gli spazi più visitati ci sono sicuramente Stables Market, l’Horse Tunnel Market e il Buck Street Market.

Piccola curiosità, al di sotto di parte del mercato sono presenti quelle che vengono chiamate Catacombe di Camden, delle sale sotterranee utilizzate per trasportare merci con le barche provenienti dal vicino Regent’s Canal.

Orari: dalle 10:00 alle 18:00

 

13. The Globe Theatre

E’ la ricostruzione fedele del teatro dove recitò per anni la compagnia di William Shakespeare. Qui ancora oggi vengono organizzati tour guidati e spettacoli.

Prezzi: 17 sterline – Per ogni spettacolo vengono inoltre riservati 700 biglietti al prezzo di 5 sterline.
Orari: dalle 09:30 alle 17:00 – Tour guidati ogni 30 minuti.

 

14. Abbazia di Westminster

E’ la più importante cattedrale anglicana della città. Si trova affianco al Parlamento e a pochi passi dal Big Ben.

La sua costruzione risale all’anno 1000 e al suo interno sono sepolti alcuni dei più importanti personaggi della storia del Regno Unito.

Orari: dalle 9:00 alle 13:00 – Chiuso domenica
Prezzi: 20 sterline

 

15. Borough Market

E’ uno dei mercati coperti più famosi della città, qui potete trovare veri caffè, ristoranti di street food e bancarella con frutta e formaggi freschi.

Sicuramente merita una breve passeggiata quando siete in zona the Shard

 

16. The Shard

Grattacielo di nuovissima costruzione, ma già diventato simbolo del volto moderno di questa città. The Shard con i suoi 310 metri di altezza è il grattacielo più alto della città. Al suo interno sono presenti uffici (Al Jaazeera, TIffany), residenze private, 5 ristoranti e un osservatorio panoramico al 72esimo piano.

Orari: dalle 10 alle 22 in estate – Dalle 10:00 alle 19:00 in inverno
Prezzi: 32 sterline

 

17. The Harry Potter Shop e Platform 9 3/4

Si trova alla stazione di King’s Cross ed è facilmente individuabile perché spessissimo presa d’assalto da turisti e fanatici di Harry Potter. Durante l’orario di apertura dello shop sarà possibile farsi fotografare con carrello, bagagli e sciarpa grifondoro.

Mi raccomando però, non cercate davvero la colonna tra il binario 9 e il binario 10, anche perché si trova oltre i tornelli di ingresso della stazione dei treni. La riproduzione del binario 9 3/4 si trova affianco all’Harry Potter Shop.

 

18. Neal’s Yard

E’ una bellissima piazzetta, lontana dal traffico a pochi passi da Covent Garden, i palazzi che la circondano sono tutti colorati e i locali che si affacciano sulla piazza sono un ottimo luogo dove fermarsi a bere un caffè in tranquillità o per scattare una fotografia colorata da condividere sui social.

 

19. Notting Hill e Portobello Road

Non necessità di presentazioni questo quartiere reso celeberrimo dall’omonimo film di Julia Roberts e Hugh Grant. Si trova leggermente fuori rispetto al centro città ma rimane comunque raggiungibile in metropolitana. Una volta giunti nel quartiere potrete ammirare le tipiche villette a schiera colorate e raggiungere facilmente Portobello Road, dove sono presenti diversi locali e bancarelle per fare un po’ di shopping in un ambiente molto rilassato ed elegante.

 

20. Piccadilly Circus

Snodo principale del centro cittadino, è famosa per i suoi pannelli pubblicitari luminosi ritratti in centinaia di fotografie e per la sua fontana, la Shaftesbury Memorial Fountain. E’ facilmente raggiungibile con l’omonima stazione della metropolitana che si trova proprio sotto la piazza.