16. La birra

Fino al 1 Marzo 1989 in Islanda la birra era illegale
(io sono nato 2 giorni prima e infatti hanno cambiato idea! )

 

17. I vulcani

In Islanda in media si assiste ad un’eruzione vulcanica una volta ogni 4 anni. 

 

18. Credenti e credenze

Secondo alcuni sondaggi, il 70% della popolazione islandese crede negli elfi, ma solo il 57% della popolazione si dichiara credente in Dio.

 

19. Il lavoro

Gli islandesi lavorano in media 43,5 ore a settimana, più di tutti gli altri paesi europei

 

20. La popolazione

Il 60% della popolazione islandese vive a Reykjavik
(e infatti sembrerebbe che in questa foto sia presente almeno il 10% di tutta la popolazione Islandese)

 

21. Whale Watching

I ricavi totali provenienti dall’osservazione delle balene supera di gran lunga quelli provenienti dalla loro caccia e uccisione

 

22. Temperature record

Nel 1939 nei fiordi a nord-ovest del paese, si registrò la temperatura record di 30,5°C. La temperatura minore mai registrata è invece di “appena” -38,5°C

 

23. Le bibite

Gli islandesi sono il popolo che in proporzione beve più Coca Cola al mondo

 

24. Strip Clubs

Dal 2010 in Islanda gli Strip Club sono vietati per legge. Nonostante questo esistono alcuni “Lingerie Bars”

 

25. Conquiste dell’uomo

L’Islanda è una delle ultime terre ad essere stata abitata dall’uomo

 

26. Democrazia

In Islanda fu istituita la democrazia nel 930 DC.

Per fare alcuni paragoni, negli stessi anni venivano inventate le frecce infuocate dai cinesi, veniva inventata la rotazione triennale delle colture, non esistevano gli Aztechi, i Maya erano nel pieno del loro splendore, iniziava la costruzione della valle dei templi a Bagan in Birmania, i templi di Angkor Wat non esistevano, mancavano 500 anni alla scoperta dell’America e in Italia si passava dall’alto al basso medioevo.

 

27. I Militari

L’Islanda è l’unico stato membro della NATO in cui non esistono esercito, marina ed aviazione permanenti

 

28. La polizia

I poliziotti islandesi in regolare servizio non sono muniti di armi da fuoco, ma solo di manganello e spray al peperoncino. Il tasso di criminalità in tutta la nazione è molto basso. Un solo uomo è stato sparato e ucciso nel 2013 da quando nel 1944 l’Islanda ha dichiarato la propria indipendenza.

 

29. La guerra

Nella storia dell’Islanda è esistita una sola guerra tra gli anni 60 e 70, chiamata Guerra del Merluzzo, contro la Gran Bretagna e riguardante le zone di pesca comprese tra i due territori. La guerra produsse solo qualche ferito e qualche danno alle imbarcazioni dei due stati.

 

30. La capitale

Reykjavik è la capitale più a nord del mondo.

 

31. La ferrovia

In Islanda non esiste un sistema ferroviario. Quei pochissimi chilometri di binari esistenti, vengono utilizzati solo in estate e per il trasporto di merci