Dove dormire a Kuala Lumpur

Come ogni grande città, Kuala Lumpur offre sistemazioni di ogni genere. Dall’ostello moderno per backpackers al resort 5 stelle per famiglie benestanti e uomini (e donne) d’affari.

In questa breve guida cercheremo di darvi qualche spunto sulle migliori zone per dormire in città e qualche consiglio per rendere la vostra esperienza diversa rispetto alle altre.

 

Tutto sulla Malesia

 

In quale quartiere dormire

Senza ombra di dubbio il quartiere più turistico, ricco di ristorante, cibo di strada e centri commerciali è quello di Bukit Bintang.
Qui troverete un’amplia scelta di hotel. In questa zona potrete trovare hotel di fascia media con un budget a persona di meno di 25 euro a notte.

Un’altra opzione è quella di alloggiare in uno dei numerosi e modesti hotel presenti attorno a Petaling Street, a China Town. Sicuramente qui potete trovare hotel meno cari, ma ovviamente dovrete rinunciare leggermente alla qualità.

 

Quale Hotel scegliere

Ogni persona ha i propri gusti e ogni periodo ha i propri prezzi, scegliere quindi un’unico hotel da consigliarvi è pressoché impossibile. Per aiutarvi a risparmiare sappiate che si può dormire in città anche con 10 / 15 euro a notte.

 

 

Hotel strani a Kuala Lumpur

Se però vi piace sperimentare cose nuove e particolari vi consigliamo di provare uno dei seguenti hotel:

 

Container Hotel


Un hotel ostello interamente costruito con container colorati e vecchi tubi in cemento armato. Un’esperienza unica ad un prezzo ragionevole: a partire da 33 euro per una doppia.

 

Rainforest Bed & Breakfast


Luci calde, piante tropicali e tanto legno, sono le carte vincenti di questo piccolo Bed&Breakfast. Un piccolo tuffo nell’architettura tipica Malese ed un prezzo molto buono: 21 euro per una doppia con colazione inclusa.

Prenota

 

Wolo Hotel

Più che un Hotel, un’esposizione permanente a disposizione degli ospiti. Le sue installazioni e il suo design rendono questo hotel molto particolare a apprezzato tra i turisti. 76 euro per una doppia.