Come ogni grande città che si rispetto, anche Kuala Lumpur porta con sè delle grandi storie e delle piccole curiosità che la rendono affascinante agli occhi di chi la visita.

Con questo spirito vi presentiamo oggi 10 curiosità sulla città che probabilmente non sapete e che siamo sicuri potranno arricchire il vostro viaggio.

Buona lettura.

Tutto sulla città:

1. Il nome

Kuala Lumpur letteralmente significa “confluenza fangosa. La città infatti nasce nel terreno in cui i due fiumi Gombak e Klang confluiscono.

2. Petronas Towers: gli inquilini

Sapevate che mentre la Torre 1 è completamente occupata dall’azienda statale Petronas e dalle sue controllate o affiliate, la Torre 2 ospita aziende e multinazionali tra cui Huawei, Accenture, AVEVA, Al Jazeera, Bloomberg, Boeing, IBM, McKinsey&Co, Microsoft, l’agenzia Reuters e l’italianissima Finmeccanica?

3. Petronas Towers: le fondamenta

A causa della conformazione rocciosa del terreno sottostante, le fondamenta dell’edificio raggiungono una profondità record al mondo di 120 metri. Sono occorsi 12 mesi solo per realizzare questa parte dell’edificio.

4. Torre di Kuala Lumpur

La Torre di Kuala Lumpur ospita un ristorante girevole alla sommità. Si tratta dell’unico ristorante rotante della città, impiega circa un’ora a compiere un intero giro. (pranzo a buffet a 20 euro, merenda con té 10 euro, cena alla carta)

5. L’aria condizionata e i passaggi pedonali

Di recente il governo ha costruito un ponte pedonale sopraelevato con aria condizionata che collega il Kuala Lumpur Convention Centre a Jalan Bukit Bintang e Jalan P.Ramlee, comodo per chi vuole evitare il traffico della città e il caldo umido di alcune giornate malesi.

 

6. L’aria condizionata e gli uffici

Kuala Lumpur è famosa per i suoi locali climatizzati a temperature polari, in contrapposizione al caldo asfissiante che si riscontra per le vie della città. Per farvi capire quanto questa differenza di temperatura possa essere elevata, un gruppo di giovani giornalisti ha recentemente girato gli uffici della città alla ricerca del luogo più fresco. Con estrema incredulità i giovani hanno misurato all’interno di uno studio di registrazione la temperatura record di 8 gradi centigradi. Una cella frigorifera sarebbe stata più calda!

7. La temperatura più bassa

Avete presente quella sensazione piacevole di temperatura primaverile che si aggira sui 20 gradi? Ecco, sappiate che una volta è stata provata anche a Kuala Lumpur, il giorno più freddo della sua storia, quando il termometro è sceso alla temperatura record di 18 gradi.

8. Le cene

Per quanto si possa mangiare bene a Kuala Lumpur e in tutta la Malesia, se vi doveste ritrovare al tavolo con la necessità di pulirvi la bocca, state pur certi che il 99% delle volte non ci sarà nessun tovagliolo o fazzoletto ad aspettarvi. Trovare un ristorante che vi dia anche il tovagliolo è un’impresa ardua quasi quanto trovare un ristorante che non faccia cibo piccante e quando lo chiederete, state pur certi che vi arriveranno tovaglioli della stessa consistenza della carta velina.

9. Il Thaipusam Festival e l’autoflagellazione

Ogni anno nei primi giorni di Febbraio si celebra presso le Batu Caves, il Thaipusam Festival in onore del dio Indù Subramanian. Durante i festeggiamenti, che vedono il loro momento di massima devozione il 9 Febbraio, decine di uomini e donne sfilano in processione ai piedi delle grotte Batu infilzandosi ogni parte del corpo con aghi, spuntoni, spade e coltelli.

10. Divieti

A seguito dell’incredibile successo del brano Despacito in tutto il mondo, durante il mese di Luglio 2017, il governo Malese ha vietato con una legge che il brano venisse riprodotto in qualsiasi esercizio commerciale o radio e televisione del paese.